Logo Livesignage bianco

Glossario digital signage

Retroilluminazione

Nel contesto del digital signage, la "retroilluminazione" è una tecnica di illuminazione utilizzata per migliorare la visibilità e la luminosità dei display, schermi o pannelli. Questa tecnologia prevede l'installazione di una fonte di luce dietro il pannello di visualizzazione, illuminando l'intera superficie dello schermo in modo uniforme.

La retroilluminazione è essenziale per molti tipi di display, inclusi gli schermi LCD (Liquid Crystal Display) e può essere implementata attraverso diverse tecnologie, come LED (Light Emitting Diode), CCFL (Cold Cathode Fluorescent Lamp) o OLED (Organic Light Emitting Diode).

L'obiettivo della retroilluminazione nel digital signage è garantire che i contenuti visualizzati siano chiari, luminosi e ben visibili, indipendentemente dalle condizioni di illuminazione dell'ambiente circostante. Questa tecnica contribuisce a migliorare l'esperienza visiva degli utenti e a massimizzare l'impatto visivo delle informazioni e dei messaggi veicolati attraverso i display nel contesto del digital signage.

Casi d'uso

Riferimenti correlati

No items found.