Logo Livesignage bianco
Produttività

Le migliori pratiche di segnaletica digitale: una panoramica completa

23/1/2024

Ottimizza la tua strategia di segnaletica digitale con Livesignage

Un fatto su cui tutti possiamo essere d’accordo è che la segnaletica digitale, ovvero il digital signage, ha rivoluzionato il modo in cui le aziende comunicano con il proprio pubblico. In un'epoca come la nostra, in cui l'attenzione è un bene prezioso, la capacità di catturare l'interesse delle persone attraverso schermi digitali è diventata fondamentale. Ma, come in qualsiasi campo, anche le migliori pratiche per la segnaletica digitale sono in costante evoluzione. Poiché riteniamo essenziale rimanere aggiornati su come sfruttare al meglio il digital signage, condividiamo una guida sulle migliori pratiche di segnaletica digitale da tenere in considerazione per raggiungere i propri obiettivi di business.

Definisci obiettivi chiari e metriche misurabili

Il primo e cruciale step per attuare una strategia di segnaletica digitale efficace è la definizione di obiettivi chiari. Ciò che rende il digital signage così potente, infatti, è la sua capacità di catturare l’attenzione e influenzare il comportamento delle persone. Tuttavia, non è possibile sfruttare appieno questo potenziale, se non si sono definiti in anticipo gli obiettivi da raggiungere. 

Come in ogni strategia, l’obiettivo deve essere chiaro, dai contorni ben definiti e soprattutto che possa essere raggiunto attraverso dei risultati misurabili. In questo modo, sarà possibile definire i kpi da monitorare e su cui basare le attività tattiche per raggiungere l’obiettivo.

Ad esempio, uno schermo può contenere la call to action a seguire la pagina social dell'azienda per aumentare la fan base; oppure si può inserire un QR code tracciabile per iscriversi a programmi fedeltà. In pratica, il digital signage, oltre che per comunicare, contiene un enorme potenziale per guidare l’utente alla conversione. Ma decidere quali elementi inserire nella comunicazione dipende in larga misura dell’obiettivo che vogliamo raggiungere.

Pianifica la strategia di contenuto

Una strategia di contenuto ben progettata è il cuore pulsante di una campagna di segnaletica digitale di successo. La chiave è conoscere il tuo pubblico in profondità e adattare il messaggio alle sue esigenze e preferenze. 

Il contenuto dovrà quindi rispondere a un bisogno specifico: risolvere un problema, offrire una soluzione, informare su un determinato tema, intrattenere durante l’attesa. Inoltre, il contenuto, ancora prima di pensare al formato, dovrà essere pensato in base al contesto.

Per esempio, se gestisci un ristorante e vuoi promuovere i tuoi piatti del giorno, è fondamentale creare contenuti visivi accattivanti che mettano in risalto le delizie culinarie: immagini di piatti ben presentati con testi persuasivi possono suscitare l'appetito dei clienti e spingere a ordinare quei piatti. Ma oltre all’estetica, è bene inserire anche tutte le informazioni che possano risultare utili e interessanti: ad esempio le materie prime utilizzate, la presenza o, ancora meglio, l’assenza di allergeni, il prezzo o l’offerta promozionale in corso.

Ma, come anticipato, è importante anche considerare quando e dove verranno visualizzati i tuoi messaggi. Ad esempio, se possiedi una catena di negozi, potresti voler pianificare contenuti specifici per diversi punti vendita o in base all'ora del giorno. E, possibilmente, dovrai essere in grado di gestire i contenuti da remoto, in modo semplice e veloce.

Per garantire il massimo coinvolgimento del pubblico, dovrai creare contenuti che siano chiari, facilmente leggibili e in grado di catturare l'attenzione in pochi secondi. Questo è particolarmente importante per gli schermi posti in luoghi ad alto passaggio, come le aree di ingresso, dove il tempo di attenzione è limitato.

In questo contesto, Livesignage ti aiuta a creare facilmente contenuti accattivanti grazie ai suoi oltre 300 template animati personalizzabili. In pochi semplici passaggi, puoi creare aggiornamenti automatici per i tuoi schermi, e pianificare, gestire e distribuire contenuti su schermi diversi, in posizioni diverse, tutto da un'unica piattaforma centralizzata basata su cloud.

Continua a leggere perché nei prossimi paragrafi andremo più in profondità sul tema della creazione dei contenuti.

Standardizza l’hardware a favore dell’accessibilità

Sebbene “Content is (sempre) the King”, nel mondo della segnaletica digitale, l'hardware e l'accessibilità giocano un ruolo cruciale. Assicurarti che i tuoi schermi siano visibili e ben collocati è fondamentale per catturare l'attenzione del pubblico. 

Ecco alcune best practices da considerare:

Standardizzare l'hardware

La coerenza nell'hardware degli schermi che deciderai di installare non è un requisito indispensabile ma è sicuramente utile ed essenziale per una buona pratica di segnaletica digitale. Decidere in anticipo le dimensioni, la risoluzione e le caratteristiche di ciascun dispositivo, in base a dove verrà collocato. Considera l'ambiente, la distanza dal pubblico, le condizioni di luminosità, le temperature. Questo ti aiuterà a definire gli standard qualitativi che i tuoi display dovranno sempre avere. 

Posizionamento ottimale

Scegliere dove posizionare gli schermi è un elemento altrettanto cruciale. Considera soprattutto la visibilità del display da diverse angolazioni e assicurati che non vi siano riflessi o problemi di illuminazione che ostacolino la leggibilità. 

Accessibilità

L'accessibilità è un altro fattore fondamentale per raggiungere il tuo pubblico. Nel limite del possibile, fai in modo che i tuoi contenuti siano accessibili a tutti, comprese le persone con disabilità visive o uditive. Usa font standard, contrasti di colore adeguati e verifica che i tuoi messaggi siano chiari e facili da leggere. Considera anche la posizione dei display, in base al tipo di interazione richiesta. Ad esempio, se decidi di installare dei totem touchscreen, fai in modo che l’altezza sia la più inclusiva possibile, affinché la maggior parte degli utenti sia in grado di interagire con i contenuti sugli schermi. In poche parole, fai di tutto affinché nessuno venga escluso dalla tua comunicazione.

Se hai dei dubbi o non sai da che parte iniziare, sappi che collaboriamo quotidianamente con una rete di rivenditori partner che possono offrirti consulenza esperta sull'hardware migliore per le tue esigenze specifiche.

Progettare contenuti basati sulle migliori pratiche di segnaletica digitale

Ora che hai una visione chiara dei tuoi obiettivi, del tuo pubblico e dell'hardware che utilizzerai, è il momento di affrontare uno degli aspetti più critici della segnaletica digitale: il contenuto. La progettazione di contenuti che catturino l'attenzione e coinvolgano il pubblico richiede, infatti, una strategia ben ponderata. 

Ecco alcune linee guida da seguire:

Risoluzione e formato delle immagini e dei video

La qualità visiva è essenziale. Assicurati di utilizzare immagini e video ad alta risoluzione, in grado di mantenere la loro nitidezza anche sui grandi schermi. Ad esempio, per i display landscape consigliamo contenuti con una risoluzione di 1920x1080, per display portrait 1080x1920, mentre per contenuti quadrati 1280X1280. Per quanto riguarda i formati delle immagini, puoi utilizzare qualsiasi formato, come jpg, png, pdf, ma per i video consigliamo il formato mp4 con codec H264.

Contenuto testuale: 

Conosci il detto “Less is more”? 
Limita la quantità di testo per slide in modo che sia facilmente leggibile in pochi secondi e trova il modo giusto per veicolare un messaggio accattivante, diretto, comprensibile. Per facilitare il compito, Livesignage mette a disposizione dei template già preimpostati per accogliere un numero limitato di elementi, suggerendo i font più leggibili e adatti allo strumento.

Durata delle slide e delle playlist: 

Le slide dovrebbero essere progettate per essere visualizzate in pochi secondi, tenendo conto del fatto che il pubblico può passare rapidamente davanti ai tuoi schermi. Tuttavia, consigliamo di non creare playlist troppo lunghe, perché il display raramente viene guardato per molto tempo di seguito, a meno che non sia in una sala d’attesa. In questi casi, alterna tra testo e immagini o video per mantenere l'attenzione del pubblico.

Gerarchia del contenuto: 

Organizza il tuo contenuto in modo logico e visivamente accattivante. Utilizza dimensioni diverse del carattere, colori e layout per enfatizzare i messaggi più importanti. L'obiettivo è catturare l'attenzione del pubblico e guidarlo alla conversione attraverso il messaggio in modo chiaro e intuitivo.

Coerenza con l’identità e i valori del brand: 

Assicurati che il tuo contenuto rispecchi sempre il brand. Utilizza i colori, i loghi e lo stile visivo del tuo marchio per creare una forte identità di brand attraverso la segnaletica digitale. Può essere molto utile creare delle linee guida o delle liste di do’s & dont's da avere sempre a portata di mano.

Mantenere i contenuti sempre aggiornati

Per rimanere rilevanti e coinvolgenti è fondamentale mantenere i contenuti sui display aggiornati in modo costante.

Ecco i nostri consigli:

Aggiorna i tuoi contenuti almeno due volte al mese, se non più spesso. Mantenere i messaggi freschi impedisce al pubblico di annoiarsi e li incoraggia a prestare attenzione ai tuoi schermi. Con Livesignage, ad esempio, puoi pianificare e automatizzare gli aggiornamenti, garantendo che il tuo contenuto sia sempre attuale.

Rotazione delle offerte: se gestisci un negozio al dettaglio, un ristorante o un'azienda simile, la rotazione delle offerte è essenziale per mantenere il tuo pubblico coinvolto. Mostra offerte speciali, promozioni e nuovi prodotti in modo regolare per attirare l'attenzione dei clienti. Livesignage ti consente di creare playlist dinamiche per la rotazione delle offerte in modo semplice e efficace.

Sfrutta i contenuti in tempo reale: Livesignage ti consente di integrare dati in tempo reale, come notizie, feed social o informazioni sul meteo, direttamente sui display, in modo automatico e con un layout adatto allo schermo.

Monitora i risultati: analizza le performance dei tuoi contenuti per identificare cosa funziona e cosa no. Livesignage fornisce strumenti di analisi avanzati per monitorare l'efficacia dei tuoi contenuti attraverso una dashboard sempre aggiornata. Utilizza questi dati per apportare miglioramenti continui e ottimizzare la tua strategia di contenuto.

Coinvolgi il tuo pubblico: quando è possibile, richiedi un feedback al tuo pubblico. Chiedi cosa ne pensano dei tuoi contenuti e se hanno suggerimenti per miglioramenti. Il coinvolgimento diretto può fornire preziose informazioni per mantenere i contenuti freschi e pertinenti.

Mantenere i tuoi contenuti aggiornati è un impegno costante, ma i risultati in termini di coinvolgimento del pubblico e successo della tua segnaletica digitale ne valgono sicuramente la pena. In Livesignage, puoi trovare un partner affidabile per affrontare questa sfida e garantire che i tuoi messaggi siano sempre rilevanti e di impatto, automatizzando la maggior parte dei processi, così che tu possa concentrarti su altre attività che riguardano il tuo business.

Scegli un sistema di gestione semplice ed efficiente

La gestione di una soluzione di digital signage non dovrebbe essere complicata. Per quanto sia importante e strategico curare la comunicazione, in alcuni casi il tempo da dedicare alla produzione e gestione dei contenuti è troppo impegnativa in termini di tempo e risorse. Per questo motivo, la premessa fondamentale che abbiamo tenuto a mente quando abbiamo progettato Livesignage è stata quella di semplificare il più possibile il processo di caricamento, pianificazione e distribuzione dei contenuti. Con un'interfaccia utente intuitiva e personalizzabile, puoi gestire facilmente tutti i tuoi schermi da un'unica piattaforma e automatizzare gli aggiornamenti. 

Inoltre, Livesignage offre un servizio di consulenza completo che spazia dalla progettualità all’acquisto dell’hardware, fino ad attività di formazione e assistenza tecnica.

Non perdere l'opportunità di scoprire come Livesignage può migliorare la tua segnaletica digitale e dare una svolta al tua comunicazione. 

Richiedi subito una demo gratuita e inizia oggi a trasformare la tua comunicazione aziendale.

Prova livesignage

Livesignage ti guida nel tuo progetto

Richiedi subito un appuntamento per una demo gratuita o vieni a trovarci presso il nostro showroom per una dimostrazione live di cosa possiamo fare per la tua attività